Anche per il 2012... puntuali come ogni anno in autunno... sono state programmate le oramai famose, prove di tiro della Swiss Air Force, che si
svolgono sul poligono di Axalp/Ebenfluh, sulle Alpi Bernesi, nel cuore della Svizzera Centrale. 
L'avvenimento, "avrebbe dovuto" svolgersi nei giorni 10 e 11 Ottobre 2012, ma purtroppo, il tempo impietoso che inperversava sulla Svizzera
in quei  giorni, ha visto annullare, la sessione di tiri  del primo giorno.
Certo...è facile immaginare, quale sia la delusione e la rabbia, di tutti quegli appassionati provenienti da ogni parte d'Europa, che... dopo essersi
sobbarcati centinaia di km (quasi sempre coperti di notte, per poter arrivare in tempo utile per la salita al poligono) si vedono svanire in un solo
attimo... tutto l'entusiasmo accumulato nei giorni che precedono l'evento (che rimane indiscutibilmente, un vero spettacolo mozzafiato)
Queste decisioni drastiche, non sono certo il frutto di una cattiva organizzazione, che al contrario, merita tutto  il mio apprezzamento, ma a volte
gli eventi atmosferici avversi, creano situazioni di emergenza tali (come accaduto nel 2011) da dover destinare gli uomini e mezzi dell'esercito
impegnati nelle manovre, in soccorso della popolazione civile coinvolta nel disastro. 
Quest'anno...come conseguenza del cattivo tempo, si è aggiunta pure una nuova delusione... gli aerei impegnati nei tiri, anzichè decollare dalla
sottostante base di Meiringen (come avviene normalmente per questa occasione) hanno operato dalla vicina base di Emmen, costringendo tutti
coloro che hanno rinunciato alla salita di Axalp, a trasferirsi sulla suddetta base, per poter trovare, le stesse opportunità fotografiche eccezionali.
Ma niente paura!... grazie all'amico Luca Pin, possiamo goderci delle belle immagini, scattate proprio ad Emmen, il giorno 11 Ottobre.
Però... a me personalmente, quest'anno non è andata poi così tanto male... anzi... potrei direi senza esitazioni, che mi è andata molto bene!!!
Infatti... sono stato inserito nella lista dei fortunati, che potevano godere del trasporto con l'elicottero sino al poligono di Axalp, quindi... senza
nessuna fatica (rispetto alle mie altre quattro volte precedenti) mi sono ritrovato in un attimo.... a due passi dal cielo!
Naturalmente... per questo ringrazio la Signora Rita Berchtold  e Chef Jürg Nussbaum dell' Ufficio Pubblica Informazione delle Forze Aeree Svizzere.




 
  Foto Emmen © Luca Pin
            


 
  Foto Emmen © Luca Pin